Unire Immagini: Unire multipli versioni di backup in uno

Potrebbe essere necessario ripristinare i dati in un momento specifico da un'immagine di backup incrementale. Un backup incrementale deve sempre essere ripristinato insieme al suo backup principale completo e in sequenza con ogni altro backup incrementale eseguito tra di loro. Questo può essere un processo lungo se hai eseguito un gran numero di backup incrementali dal primo backup completo.

Per esempio:
Crea un'attività che consente di eseguire il backup di D:\work ogni giorno. Un mese dopo ci saranno 30 file immagine. Ogni file di immagine è una versione diversa (chiamata anche punto-in-tempo). Questa funzione consente di unire tutte queste versioni di backup in un singolo file di immagini.

Per unire immagini file:

  1. Seleziona un'attività di backup che vuole unire e poi seleziona Unisci Immagini.
  2. Ora puoi visualizzare tutti i file di immagine nell'attività di backup, che stanno per essere fusi in uno. Fai clic Avanti pulsante.
  3. Seleziona una posizione per salvare il nuovo, file di immagine unito. Puoi salvare in elenco originale o specificare un nuovo elenco per salvarla.
  4. Alla fine, fai clic Procedere pulsante per unire i file di immagine e attendere che il processo venga completato.
Suggerimenti:
  • Se un'attività di backup contiene solo una versione (un file di immagine), il programma non lo fonderà.
  • Durante il processo di fusione, AOMEI Backupper non elimina i vecchi file di immagine o attività di backup unita.
  • Ti suggeriamo di selezionare "Crea una nuova attività per questa operazione di unione". Quindi, dopo la fusione, nella scheda sinistra, seleziona Base per visualizzare la nuova voce di backup.
  • "Unire Immagini" può unire solo tutte le immagini di backup incrementali correttamente sequenziate. Se questa attività di backup contiene una o più versione(i) di un backup differenziale, AOMEI Backupper ti informerà che non è possibile unirli.