AOMEI Sincronizzazione In Tempo Reale FAQ

Q: Dopo la sincronizzazione in tempo reale, perché i file più grandi di 4GB nella elenco di origine non possono essere sincronizzati con il percorso di destinazione?

A:

Se la partizione dove è stato individuato il percorso di destinazione è FAT/FAT32, i file più grandi di 4GB non verranno sincronizzati con il percorso di destinazione. Poiché un singolo file superiore a 4GB non può essere memorizzato su una partizione formattata con FAT/FAT32. Ri-seleziona un altro percorso di destinazione e riprova. Se la partizione in cui si trovava il percorso di destinazione non è FAT/FAT32, si prega di visualizzare il registro del prodotto o contattare il nostro supporto tecnico e inviare la cartella di log in elenco di installazione.

Q: Dopo la sincronizzazione in tempo reale, perché alcuni file o cartelle nel percorso di destinazione non sono accessibili?

La ragione possibile è dopo che i file o le cartelle siano sincronizzati al percorso di destinazione, il carattere del percorso di file o cartelle supera il carattere massimo percorso consentito da Windows sistema. Anche se i file o le cartelle non sono accessibili, non vengono danneggiati. Puoi accedere ai file o alle cartelle tagliandone la directory padre ad altri percorsi con meno caratteri. Se sono ancora inaccessibili dopo l'operazione di taglio, contattare il nostro supporto tecnico e inviare la cartella di log in elenco di installazione.

Q: Dopo la sincronizzazione in tempo reale, perché alcuni file di origine non possono essere sincronizzati con il percorso di destinazione?

La ragione possibile è che utente del SISTEMA non ha l'autorizzazione ad accedere ai file di origine, ma la sincronizzazione in tempo reale gestisce i file in base all'autorizzazione dell'utente del SISTEMA. Di conseguenza, alcuni file di origine non possono essere sincronizzati correttamente. A questo punto puoi aggiungere l'autorizzazione dell'utente del sistema all'attributo di protezione del file e quindi provare nuovamente la sincronizzazione in tempo reale. Se ancora non riesce, contatta il nostro supporto tecnico e invia la cartella del registro in elenco di installazione.

Q: Come visualizzare il progresso della sincronizzazione in tempo reale?

La sincronizzazione in tempo reale non ha ancora utilizzato un'interfaccia di esecuzione o una notifica del vassoio per mostrare il progresso della sincronizzazione. Puoi visualizzare solo i progressi durante la creazione di una nuova attività e non è in grado di visualizzarla successivamente. Per determinare come eseguire la sincronizzazione in tempo reale, puoi solo controllare lo stato dei file nel percorso di destinazione o nel registro.

Q: In un'attività di sincronizzazione in tempo reale, perché i file di origine non possono essere sincronizzati immediatamente al percorso di destinazione dopo che i file sono stati eliminati dal percorso di destinazione?

La sincronizzazione in tempo reale supporta monitoraggio a senso unico e sincronizzazione a senso unico, il che significa che controlla le modifiche dei file di origine e le sincronizza al percorso di destinazione, ma non per monitorare le modifiche nel percorso di destinazione. Pertanto, non verrà eseguita un'operazione di sincronizzazione quando si verifica una modifica nel percorso di destinazione.

Note: Real-time sync tasks only support one-way sync. For example, sync from A to B. Do not create a real-time sync task from A to B, and then create another task from B to A. Otherwise, it may cause circulating sync which will increase CPU usage, make system running slow, and even lead to the source files corruption.

Q: Dopo di Word e Excel documenti sincronizzazione in tempo reale, perché ci sono molti file temporanei nel percorso di destinazione che sono creati durante la modifica di Word e Excel documenti?

Perché la sincronizzazione in tempo reale monitorerà tutte le sottocartelle ei file (inclusi i file temporanei) nella cartella di origine, i file temporanei verranno sincronizzati anche durante l'esecuzione della sincronizzazione in tempo reale. Per garantire la sicurezza dei dati, il programma fornisce i "file di destinazione verranno eliminati quando si elimina i file di origine" nell'impostazione di sincronizzazione in tempo reale.