AOMEI Backupper FAQ

Che cosa dovrei prendere in considerazione quando eseguo il backup utilizzando la Riga di Comando con AOMEI Backupper?
Ci sono quattro cose da notare:
1. Non puoi eseguire il backup dei dati su disco (CD/DVD) utilizzando la riga di comando. Se vuoi eseguire il backup dei dati su un disco, utilizzare AOMEI Backupper GUI.
2. Quando esegui il backup dei volumi dinamici, ma il volume dinamico non dispone di una lettera di unità, devi assegnare una lettera di unità per prima. Puoi quindi eseguire il backup utilizzando la riga di comando più avanti.
3. AOMEI Backupper di riga di comando programma deve essere eseguito da un utente con privilegi di amministratore. Se sei un utente non-Amministratore, verrà visualizzata una finestra in cui è necessario immettere le informazioni correnti di conto per completare il processo di backup.
4. Quando esegui backup i dati in rete condivisa o NAS, devi fornire un valido IP indirizzo, ad esempio "\\192.168.0.10\foldername", per identificare il percorso di rete.

Per Saperne di Più >>

Che cosa dovrei prendere in considerazione quando si eseguono il backup di file/cartelle con AOMEI Backupper?
Ci sono cinque cose da notare:
1. Per evitare il backup dei file temporanei, dei file di spazzatura e di altri dati inutili, ti consigliamo di pulire i dati primo e di eseguire il backup in un secondo momento.
2. File e cartelle non possono essere eseguito il backup nel Cestino.
3. AOMEI Backupper può effettivamente eseguire il backup di file come file compressi NTFS o file crittografati EFS, ma i file non avranno più proprietà NTFS dopo il ripristino.
4. AOMEI Backupper può eseguire automaticamente il backup dei file NTFS insieme alle autorizzazioni di protezione, e anche supporta il ripristino delle autorizzazioni di protezione di ciascun file insieme al file.
5. Ti consigliamo di mettere i file in primo che intendi eseguire il backup nella stessa cartella, e quindi eseguire il backup di questa cartella. Per salvare tutti questi file, è sufficiente aggiungere una sorgente di backup all'Elenco di Backup, piuttosto che a parecchi (Nota: ogni elemento nell'elenco di Backup è chiamato sorgente di backup). Questo renderebbe più conveniente la gestione del backup. Ti consigliamo di non aggiungere troppe risorse di backup all'elenco di Backup (ad esempio, il numero di origine di backup ha raggiunto 2000 o più).

Alcuni file possono essere utilizzati esclusivamente da altri programmi e non possono essere eseguiti backup. In questo caso, AOMEI Backupper ti chiederà e ti guiderà passo-dopo-passo.
Per Saperne di Più >>

Ho ricevuto il messaggio: "Se il programma non riesce a riavviare il computer o non è riuscito ad entrare in modalità di riavvio, potresti ..." Come posso risolvere questo problema?

Se alcuni file o partizioni sono occupati da altri programmi, l'operazione di ripristino verrà eseguita in modalità di riavvio. Tuttavia, AOMEI Backupper potrebbe non riuscire a entrare in modalità di riavvio automaticamente a causa di un errore sconosciuto, ad esempio un errore di alimentazione durante l'esecuzione dell'attività. È possibile creare un disco di avvio facendo clic su "Utilità" -> "Creare Media Avviabile" e avviare da un CD/DVD per eseguire il backup o il ripristino.

La soluzione: Assicuratevi sempre di avere creato un Windows PE disco di avvio basato sulla modalità di boot legacy (non la modalità di avvio UEFI) ofare un disco di avvio Linux manualmente. Ciò consentirà di avviare il computer dal disco di avvio per ripristinare i dati.
Ripristino Sistema >>
Disco Ripristino >>
Partizione/volume ripristino >>

Ho ricevuto il messaggio: "Quando non è riuscito a creare direttamente un'unità o un disco USB avviabile, puoi ..." Come posso risolvere questo problema?

Quando creare avviable disco utilizzando "Masterizza su CD/DVD" o "USB Boot Device" opzione, potrebbero essersi verificati errori sconosciuti durante il processo di creazione, causando fallimento a eseguire un'unità di avvio USB o un disco di avvio. Puoi risolvere questo problema con una soluzione alternativa: Nella finestra di dialogo "Seleziona Media Avviabile", scegliere "Esporta ISO file" invece di "Masterizza su CD/DVD" o "Dispositivo di avvio USB" e quindi utilizzare strumenti di masterizzazione di terze-parte per masterizzare il file ISO su USB, CD o DVD.

Ho ricevuto il messaggio: "Dopo aver completato il disco di avvio, se non è in grado di avviare il computer, puoi ..." Come risolvere questo problema?

Dopo di creare un disco avviabile, raramente non riesce ad avviarsi a causa di qualche errore sconosciuto nel processo di creazione del disco di avvio. Puoi risolvere questo problema con un'altra soluzione: invece, fare un Windows PE disco di avvio basato sulla modalità di avvio legacy (non UEFI boot modalità) o fare Linux avviabile disco. Nella finestra di dialogo "Seleziona Avviabile Media", scegliere "Esporta file ISO" invece di "Masterizza su CD/DVD" o "USB Boot Dispositivo", e quindi utilizza strumenti di masterizzazione di terze-parte per masterizzare il file ISO su USB, CD o DVD.

AOMEI Backupper supporta il backup e il ripristino di un'unità di su UEFI sistema basata?

Sì, supporta completamente UEFI boot backup e il ripristino, assicurando al tuo sistema di avvio dopo il ripristino. Fai clic qui per imparare di più.

AOMEI Backupper supporta il backup e il ripristino dei volumi dinamici?

Sì, è possibile eseguire il backup e ripristinare i volumi dinamici allo stesso modo del backup e del ripristino delle partizioni sui dischi di base. Se vuoi ripristinare la partizione di sistema su un disco dinamico, il sistema è assicurato per essere avviato quando viene ripristinato allo stato originale.

Ho ricevuto il messaggio: "Perché il file di immagine esiste in un volume dinamico, è necessario creare un CD avviabile basato su Windows PE ..." Come posso risolvere questo problema?

Se ci sono programmi ancora in esecuzione sulla partizione di destinazione durante il processo di ripristino, il programma riavvia automaticamente il computer e eseguire AOMEI Backupper da Linux Avviable CD o WinPE Avviable CD per completare il processo di ripristino. Questo problema si verifica perché un file di immagine in una partizione dinamica non può essere riconosciuto da Linux Avviabile CD.

Per risolvere il problema, sia:
Copiare questo file di immagine in una partizione di base e quindi ripristinare di nuovo, o
Fai clic Utilità -> Creare Media Avviabile, per creare un WinPE Avviable CD. Un WinPE Avviable CD è in grado di riconoscere file di immagine in un volume dinamico. Quindi eseguire AOMEI Backupper sul desktop o utilizzare questo CD per completare il processo di ripristino.

Fai clic qui per sapere di più sulla creazione media avviabile.

Ho ricevuto il messaggio: "Perché il file immagine esiste in una rete share/NAS, è necessario creare un avviabile CD ..." Come risolvere?

Se il file di immagine è mantenuto in una cartella condivisa o un NAS dispositivo, verrà visualizzato il messaggio di cui sopra se ci sono programmi ancora in esecuzione nella partizione di destinazione che non è possibile chiudere.
Per risolvere il problema, è sufficiente fare clic su Utilità -> Creare Media Avviabile per creare un CD avviabile. Quindi, utilizzare questo CD per avviare il tuo computer per completare il processo di ripristino.
Fai clic qui per imparare come fare un ripristino di sistema utilizzando il Avviabile CD.

Ho ricevuto il messaggio: "Perché la partizione di sistema esiste in un disco dinamico, è necessario creare un CD avviabile ..." Come posso risolvere questo problema?
Sono disponibili due metodi per affrontare questo problema:
Fai clic Utilities -> Creare Avviabile Media per creare un avviabile CD basato su Windows PE. (Non un Linux Avviabile CD). Quindi apri AOMEI Backupper su Windows desktop per riprovare.
Creare un Linux Avviabile CD o un Windows PE Avviabile CD. Impostare questo CD creato come primo avviabile dispositivo nel BIOS. In questo modo, AOMEI Backupper verrà eseguito automaticamente quando il computer è acceso. È quindi possibile fare clic sul pulsante Ripristina nell'interfaccia principale, quindi fai clic su "Percorso: Esplora un percorso per selezionare un file di immagine e ripristinare i dati dal file" per completare il processo di ripristino.

Fai clic qui per imparare a ripristinare utilizzando Avviabile CD.

Perché non è possibile ridimensionare la partizione durante il ripristino del sistema?

Se la partizione di sistema e la partizione di avvio sono separate da installare su diverse partizioni, non puoi ridimensionare manualmente la partizione di sistema sul disco di destinazione, ma puoi ripristinare il sistema in partizione più piccola dello spazio, perché AOMEI Backupper ridimensionerà automaticamente Spazio per regolare la partizione di destinazione durante il ripristino.
Fai clic qui per saperne di più sul ripristino del sistema.

Che cosa dovrà prestare attenzione quando utilizza AOMEI File Sin?
Ci sono 4 aspetti che dovresti prestare attenzione:
1. Se i file che vuoi sincronizzare sono memorizzati nella directory di profondità, il percorso della cartella di origine risulterà troppo lungo. Quando viene sincronizzato con la cartella di destinazione, potrebbe causare lo stesso problema che la stored path è troppo lunga. Questa situazione causerà sincronizzazione in fallitamento.
2. Dopo la sincronizzazione del file, le modifiche sui file di destinazione e cartelle come l'eliminazione, l'aggiunta o la ridenominazione di una di esse, causano che i file o la cartella di destinazione non siano coerenti con quelli di origine. Questa situazione non beneficerà per la gestione dei file.
3. AOMEI File Sinc supporta VSS (Volume Shadow Copy Service), Di conseguenza, AOMEI Backupper normalmente può sincronizzare i file utilizzati o occupati da altri programmi, ma è necessario assicurarsi che il servizio "Volume Shadow Copy" nel computer sia stato abilitato.
4. La funzione principale di AOMEI File Sinc è quella di aiutarti a sincronizzare i file di lavoro e i file di dati utente, tuttavia, se sono presenti alcuni file di sistema o file speciali con attributi speciali di protezione nelle cartelle di origine (ad esempio C:\boot\bcd, C:\Windows\CSC), non vengono sincronizzati.

Fai clic qui per saperne di più sulla sincronizzazione dei file.

Come eseguire il backup o la clonazione di partizioni e volumi dinamici che non dispongono di una unità lettera sotto la riga di comando?
1. Se la tua partizione non dispone di una unità lettera, puoi utilizzare indice di partizione sul disco per specificare questa partizione. Ad esempio, partizione D si trova nella seconda posizione del primo disco, quindi è possibile utilizzare “1:2” per sostituire la unità lettera D. Puoi trovare l'indice dei dischi e delle partizioni tramite il comando di richiesta del programma "/ L".
2. Se i tuoi volumi dinamici non dispongono di una unità lettera, possiamo solo suggerire di assegnare unità lettere di volume ddynamic prima, quindi eseguire backup.

Fai clic qui per saperne di più sul backup della riga di comando.

Qual è il rendimento dello schema di backup non valido?
1. Forse è perché hai eliminato manualmente i file di immagine dopo aver eseguito il backup completo, incrementale backup, differenziale backup o schema di backup, e ciò può comportare che la catena di versione dell'attività di backup sia danneggiata in modo che i programmi di backup diventino non validi.
2. O forse è perché il programma ha qualcosa di sbagliato che ha portato alla invalidazione dello schema di backup. In questa circostanza, è necessario contattare il nostro team di assistenza per ottenere aiuto.

Fai clic qui per saperne di più sullo schema di backup.

Perché importazione di un file di immagini non può generare un'attività?

Può darsi che il file di immagine importato abbia un'attività corrispondente nell'elenco delle attività, quindi non è stato creato nessun nuovo processo dopo l'importazione. La funzione di importazione di file di immagine supporta solo file di immagine che non dispongono di un'attività corrispondente per ora, e in questo modo, è possibile creare un'attività corrispondente nell'elenco delle attività.

Fai clic qui per saperne di più sull'importazione di attività.

Perché i pianificazioni di attività non sono stati effettivamente eseguiti come tipo impostato dopo aver impostato il backup completo, il backup incrementale, il backup differenziale in "Avanzate" del piano di attività?
1. Forse è perché hai solo creato un'attività pianificata ma non hai eseguito immediatamente il backup. A prescindere dal tipo di operazione impostato, è necessario eseguire un backup completo e in futuro operare come tipo di backup della propria impostazione.
2. Può essere perché quando imposta l'attività pianificata, imposta backup scheme allo stesso tempo. In caso affermativo, il programma ignorerà il tipo di backup impostato nell'attività, ma prende l'operazione di backup in base all'impostazione del sistema di backup.

Fai clic qui per saperne di più sul backup della pianificazione.
Note: Se la tua domanda non può essere risolta dalle situazioni di cui sopra, descrive ulteriori dettagli sul problema del computer, e invia email a noi.

La creazione ISO avviabile non è riuscita con il messaggio: "Impossibile trovare alcuni file necessari".
Controlla se c'è il file Winre.wim sotto il percorso C:\Recovery\WindowsPE (può anche essere in partizione riservata a sistema). Se il file è qui, modifica l'autorizzazione di accesso della cartella di ripristino a "tutti" e quindi crea di nuovo. Btw, la cartella di ripristino è una cartella nascosta, quindi è necessario visualizzare i file/cartella nascosti in Pannello di Controllo -> Opzioni Cartella.
Ottiene troppo grande/piccola finestra di AOMEI Backupper.
Se la finestra è troppo piccola e stai utilizzando un'alta risoluzione sul tuo computer, seleziona "abilita la modalità di finestra grande" in Menu-- Impostazioni--Altro. Se la finestra è troppo grande, seleziona "abilita la modalità di finestra grande" e deseleziona. Ma se l'opzione non può essere contrassegnata, si trova BackupRecovery.ini filesotto il percorso C:\ProgramData\AomeiBR\ e poi tagliarlo in un'altra posizione. Infine, ripetere nuovamente AOMEI Backupper.
BTW, la cartella "Dati del programma" è una cartella nascosta, quindi è necessario mostrare i file nascosti/cartella in Pannello di Controllo-->Opzioni Cartella.
I vecchi file di backup non vengono eliminati con lo schema di backup.
Verifica se le versioni del backup hanno raggiunto il numero impostato. E ti prega di notare che questi vecchi file di backup che vengono prodotti prima di abilitare lo schema di backup non verranno eliminati.
Se modifica l'attività di backup, lo schema di backup riprenderà il numero di versione di backup in base al primo file di backup prodotto dopo aver modificato l'attività di backup. Se tutto è ok e il file di backup non viene eliminato, potrebbe essere necessario ricreare l'attività di backup e ripristinare lo schema di backup.
Se non vuoi effettuare alcuna modifica per l'attività di backup, riavvia il programma di backup e quindi esegue manualmente il backup per verificare se i vecchi file di backup non verranno eliminati. Suggeriamo di impostare un piccolo numero (ad esempio 3~5) che vuoi conservare la versione del file di backup.
AOMEI Backupper non riesce a trovare le partizioni di sistema o non riesce a vedere i dischi sotto le finestre.
Assicurarsi che l'unità sia elencata in Gestione Disco di Windows.
Controllare il tipo di questa unità. Backupper non supporta eMMC dispositivo di memorizzazione.
Controllare se l'unità è 4096 byte per settore. Puoi installare e eseguire Assistente di Partizione, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su una partizione nell'unità - seleziona Proprietà - File Sistema Info per controllarla. Backupper non supporta unità con 4096 byte per settore. Fai clic qui per ulteriori dettagli.
AOMEI Backupper non riesce ad installare perché non può sostituire il file esistente (C:\Windows\System 32\ammntdrv.sys).
Esplora il percorso C:\Windows\system 32, quindi individua e elimina manualmente il file ammntdrv.sys. Dopo di che, reinstallare il software. Oppure puoi saltare direttamente il messaggio e continuare ad installarlo.
AOMEI Backupper non è in grado di riconoscere unità USB, il mouse USB, la tastiera o altri dispositivi in WinPE creati da AOMEI Backupper.
Il problema potrebbe essere perché non esistono i driver corrispondenti nel WinPE. Puoi ricreare WinPE e aggiungere questi driver manualmente. Fai clic qui per ulteriori dettagli.
Che significa "Interazione utente richiesta" nella notifica via email?
Quando viene eseguito il backup della pianificazione, è possibile ottenere una finestra popup per cui è necessario confermare un'operazione (ad esempio, è necessario fare clic su "Sì", "Non" o "Ok"). A questo punto il programma invia una e-mail per richiedere l'interazione. Tuttavia, se non risponde tempestivamente all'interazione dell'utente, il programma seleziona un'opzione per impostazione predefinita e continua a eseguire l'operazione.
Quando collega l'unità di rete tramite AOMEI Backupper, viene visualizzato il messaggio "Impossibile accedere al percorso di rete, per favore ..." o "Una sessione di accesso specificata non esiste......"
Controlla se i computer o i programmi connessi a NAS hanno raggiunto il soffitto del NAS. In caso contrario, è necessario disconnettere alcuni computer o programmi in modo che l'AOMEI Backupper possa connettere il NAS per eseguire il backup. In caso contrario, eliminare tutti i file "NAS.xml" nella directory di installazione del software e nel percorso(C:\ProgramData\AomeiBR). Dopo di che, ricollegare nuovamente il NAS.
Quando si modifica/ripristina un'attività di backup, viene visualizzato il messaggio: "Impossibile ottenere le informazioni di backup perché il file immagine non esiste o non può accedere ......"
Il problema potrebbe essere che l'attività non è in grado di individuare i file di backup a motivo sconosciuto. È necessario reimportare l'attività di backup esplorando i file di backup. Fai clic qui per ulteriori dettagli.
Quando si ripristina l'immagine del disco dal disco GPT con 5 partizioni (o più) su un MBR disco, viene visualizzato il messaggio che il sistema rifiuta di ripristinare più di 3 partizioni perché l'unità di destinazione non è UEFI.
Poiché MBR disco supporta solo 4 partizioni primarie, non puoi ripristinare direttamente l'immagine del disco GPT con 5 partizioni (o più) su MBR disco. Quindi è necessario prima convertire il MBR disco in GPT con AOMEI Assistente di Partizione e poi ripristinarlo.
Btw, quando clona GPT disco con 5 (o più) partizioni a MBR disco tramite AOMEI Backupper, è anche necessario convertire il disco MBR in GPT o eliminare alcune partizioni per conservare meno di 4 partizioni nel disco GPT.
AOMEI Backupper non riesce a rilevare Internet in Windows o WinPE.
Se si utilizza la rete virtuale collegata a un server proxy in Windows, AOMEI Backupper non è in grado di rilevare l'accesso a Internet.
Se AOMEI Backupper non è in grado di connettere Internet in WinPE creato da AOMEI, forse non esiste un driver di scheda di rete. Ricreare la WinPE e aggiungere questi driver manualmente. Fai clic qui per ulteriori dettagli.
Perché non è possibile eseguire nuovamente l'attività di backup quando il percorso di destinazione dell'attività di backup è CD/DVD?
AOMEI Backupper non supporta per eseguire nuovamente l'attività di backup quando la destinazione è CD/DVD.
Perché non è possibile vedere il piccolo vassoio di AOMEI Backupper quando il backup pianificato viene eseguito con conto standard?
AOMEI Backupper deve acquisire autorizzazione dell'amministratore per eseguire il programma di interfaccia, mentre utilizza solo autorizzazione del sistema per eseguire il backup. Il vassoio piccolo è una parte del programma di interfaccia. Sotto conto standard, AOMEI Backupper non può ottenere l'autorizzazione dell'amministratore per eseguire il programma di interfaccia e quindi il backup pianificato verrà eseguito senza il piccolo vassoio.
Il backup dell'evento di arresto non viene eseguito dopo aver spento il computer?
Il backup dell'evento di arresto si basa sull'arresto delle finestre. Puoi fare clic sul pulsante "spegnimento" o "riavvio" nel menu di avvio per attivare l'evento di arresto. Tuttavia, se si spegne il computer, spegne direttamente l'alimentazione per chiudere il computer con forza. In questa situazione, il programma non può ottenere le informazioni di spegnimento delle finestre per eseguire il backup.
Il backup degli eventi non viene eseguito dopo l'evento.

1. Controllare se AOMEI Backupper Servizio di Pianificazione è abilitato in Windows Services (è possibile eseguire "services.msc" per aprire Windows Servizi). Altrimenti, puoi attivarlo manualmente o reinstallarlo. Il servizio di pianificazione AOMEI Backupper abiliterà il programma di backup per eseguire il backup quando si verifica l'evento.

2.Controlla se abnotify è in esecuzione in Windows Task Manager. In caso contrario, è possibile trovare abnotify.exe in elenco di installazione di AOMEI Backupper da eseguire. Tuttavia, se l'attività di backup ancora non è in grado di eseguire, reinstallare nuovamente il software e il backup. Abnotify indicherà AOMEI Backupper Schedule Servizio per abilitare il programma di backup quando si verifica l'evento.

3.Se AOMEI Backupper Pianificazione Servizio e abnotify vengono eseguiti normalmente, ma il backup degli eventi non è ancora possibile eseguire, allegare i file di registro in elenco di installazione del software per contattarci.

Il backup degli eventi non viene eseguito in questo giorno dopo aver verificato "Esegui una volta al giorno" nei trigger di evento.
Se attività di backup è stata eseguita in questo giorno, il backup degli eventi non verrà eseguito nuovamente quando l'evento si verifica questo giorno.
Non esiste un file di immagine dopo che il backup dell'evento di arresto viene eseguito.

1. Può essere un utente operazione di interazione quando il backup dell'evento di arresto è in esecuzione. Perché non puoi visualizzare e rispondere all'interazione durante l'arresto, il programma annulla il backup e quindi si spegne automaticamente. Quindi, il file immagine non viene prodotto. Suggeriamo di eseguire manualmente il backup nelle finestre per verificare l'operazione di interazione e quindi modificare nuovamente il backup per annullare la richiesta di interazione durante l'arresto.

2. Se non visualizza la richiesta di interazione quando si esegue manualmente il backup nelle finestre, eseguire nuovamente il backup durante l'arresto. Se non c'è ancora file di immagine, allegati allegati i file di registro in elenco di installazione del software per contattarci.

Il programma deve aprire una finestra di interazione in attesa di essere interagita dall'utente nelle seguenti situazioni quando il programma invoca il piccolo vassoio per eseguire il backup.

A: Nelle tre situazioni, la finestra interattiva è in attesa di tre minuti di risposta durante il backup/sincronizzazione. Se non ottiene risposta, il programma sceglierà un default per elaborare automaticamente.

1.La finestra interattiva mostra che è necessario riavviare o ignorare i file quando esegue il backup/sincronizzazione dei file a cui si accede da altri programmi.

2.La finestra interattiva mostra che è necessario immettere il nome utente e la password NAS quando il programma non è in grado di connettere il NAS.

3.La finestra interattiva mostra che è necessario rendere più spazio disponibile quando non c'è spazio sufficiente per salvare il backup in destinazione.

-----------------------------------------

B: Nelle quattro situazioni, la finestra interattiva è in attesa di risposta fino a quando non si esegue.

1. La finestra interattiva mostra che è necessario inserire un nuovo CD/DVD dopo che ultimo CD/DVD viene utilizzato quando backup su CD/DVD.

2. La finestra interattiva mostra che CD/DVD verrà cancellato dopo aver inserito il CD-RW/DVD-RW quando si torna su CD/DVD.

3. La finestra interattiva mostra che è necessario registrarsi quando il backup viene avviato se il software non è registrato o il percorso è scaduto.

4. La finestra interattiva mostra che è necessario confermare operazione quando il programma deve riavviare WinPE per completare il backup.

Perché è necessario registrarsi nuovamente quando si esegue la versione portatile di AOMEI Backupper Tecnico che è già stata registrata?

La ragione possibile è che un'altra edizione di AOMEI Backupper è stata installata nel sistema corrente. Due diverse edizioni non possono coesistere in un sistema.

Se AOMEI Backupper sia installato in un percorso che contiene il punto e virgola?

Non, installazione su un percorso che contiene il punto e virgola porta a un fallimento di avvio del servizio AOMEI Backupper Servizio.